Il Vallerani System (VS)
Tappe della lavorazione
Attrezzature
Operazioni integrative
Ostacoli
Produzioni agricole
Benefici ottenibili
Risultati
Costi
La Grande Muraglia Verde

» Galleria fotografica
» Link
» Riconoscimenti
» Documentazione
» Contatti

LE ATTREZZATURE


nouvelle Delfino3
IL VS si avvale delle seguenti attrezzature tecniche:



L'aratro Delfino³ è un aratro mono vomere reversibile che attraverso un movimento ondulatorio scava semilune lunghe 5 metri, distanziate di 2 m e profonde circa 50 cm. Ciascuna semiluna permette di raccogliere, anche con pluviometrie molto basse (150-500mm/anno), oltre 1'500 l di acqua, compresa quella di ruscellamento.
Due ripper posizionati prima del corpo lavorante posteriore, lavorano il terreno fino ad una profondità di 80 cm. Si sollevano in corrispondenza della semiluna e si abbassano tra le semilune in maniera da realizzare, nel tratto di terreno tra le semilune, una sacca di raccolta, dell'acqua che riceve dalle semilune stesse. Tale acqua è protetta contro l'evaporazione e resta a disposizione delle radici delle piante e delle falde freatiche. I due ripper sono sfalsati così da spostare eventuali pietre superficiali.

Peso dell'aratro: circa 2'000kg.

nouvelle Delfino3Costo circa 41'000 Euro.


Un trattore a ruote da 210 CV munito di pneumatici forestali, massimo zavorramento e mozzi per allargare la carreggiata.

I costi sono sempre da trattare con le fabbriche.

Per poter garantire la continuità del lavoro è indispensabile ordinare ricambi per un importo pari a circa il 10% del costo dell'aratro ed il 5% del costo del trattore.


L'insieme di queste attrezzature eventualmente completate da strumentazioni integrative che variano a seconda dei terreni lavorati per aumentare la produttività ed alleviare la fatica dell'uomo costituiscono l'UMVS (unità meccanizzata del Vallerani System).

 


L'aratro Delfino³è un'evoluzione dei 2 precedenti aratri (Treno e Delfino vedi qu sotto), ne riunisce i vantaggi e li potenzia grazie ad una concezione nuova e rivoluzionaria della funzione dell'aratura nelle zone a bassa pluviometria.
I test del Delfino³ hanno dimostrato che la particolare lavorazione del terreno rende "impossibile ad ogni seme di non nascere, alla poca pioggia di non infiltrarsi nel sottosuolo e riduce l'erosione".

Dalla primavera 2011 questi non vengono più prodotti in quanto sostituiti dal nuovo aratro Delfino³.




Modelli precedenti


semilune Delfino
L'aratro "Delfino" scava 10/20 semilune o microbacini al minuto. Queste sono unite l'una all'altra dalla traccia di un ripper lunga 2 m che scava a 60 cm di profondità. Le semilune hanno la larghezza media di 60cm e sono lunghe 5m. Ciascuna permette di raccogliere anche con pluviometrie molto basse (200-500mm/anno) fino a 1000 l di acqua, compresa quella di ruscellamento.
Costo circa 30 mila Euro.











semilune Delfino

L'aratro "Treno" scava un solco continuo mediamente largo 60 cm suddiviso da diaframmi, costituiti dal terreno superficiale raschiato da un apposito meccanismo, per evitare lo scorrimento dell'acqua nel solco, per lasciare a disposizione delle piantine il terreno più fertile e per permettere la rapida infiltrazione della pioggia. È particolarmente adatto per terreni alluvionali pianeggianti e per il miglioramento delle produzioni agricole come pure per piantare alberi o arbusti per la riforestazione, per frutteti e per costituire linee frangivento.
Costo circa 52 mila Euro.


Un trattore a ruote o a cingoli da 180 CV munito di pneumatici forestali, massimo zavorramento e mozzi per allargare la carreggiata, costo circa 80-90 mila Euro.

I costi sono comprensivi dei ricambi per circa 1.000 ore di lavoro.